Le più belle spiagge di Villasimius in Sardegna: spiagge spettacolari e mare blu

By | marzo 28, 2017
Spiaggia di Trois, Villasimius

Spiaggia di Trois, Villasimius

Villasimius si trova in provincia di Cagliari, nell’estrema punta sud-est della Sardegna, e si affaccia sul Golfo di Carbonara (coordinate 39°08′32″N 9°31′14″E). Questa località merita l’apprezzamento sia degli abitanti locali, che amano godere del mare spettacolare, sia dei viaggiatori che ammirano la natura incontaminata e beneficiano delle strutture turistiche e ricettive dotate di tutti i comfort. Le spiagge di sabbia bianca e i fondali ricchi di una fauna variegata quasi unica nel suo ecosistema sono preservati dalla Riserva Naturale di Carbonara, che è anche meta della migrazione degli uccelli.

In alta stagione (da luglio alla prima metà di settembre), le sue spiagge sono molto affollate e frequentate da famiglie con bambini, coppie e comitive di amici che qui trovano una meta ideale per il loro relax, grazie ai lidi attrezzati e ai tanti locali, bar, pub e ristoranti con cucina tipica, in cui il divertimento notturno sarà assicurato. Villasimius vanta alcune tra le spiagge più belle della Sardegna meridionale e, tra le tante, spiccano quelle di Porto Giunco, Campulongu, Punta Molentis, Cala Caterina e la Spiaggia del Riso.

Spiaggia di Porto Giunco o di Notteri

Spiaggia di Porto Giunco o Notteri, Villasius, Sardegna

Spiaggia di Porto Giunco o Notteri, Villasius, Sardegna

Dopo aver attraversato una pineta, si accede alla spiaggia di Porto Giunco e subito si apre davanti agli occhi uno scenario tipico delle migliori vacanze al mare in un luogo da sogno. Acqua cristallina, fondali ricchissimi di fauna dove fare affascinanti immersioni, anche con accompagnatori di diving in loco. Porto Giunco è raggiungibile prendendo la Statale 125 in direzione Sud; sono diversi gli stabilimenti balneari in cui è possibile noleggiare ombrelloni e sdraio per trascorrere rilassanti giornate al mare. Grazie al vento favorevole, questo tratto di costa è idoneo anche per chi ama fare surf e windsurf. La spiaggia è curata e tenuta pulita per un’accoglienza degna del turista più esigente e per la serenità delle famiglie che frequentano il litorale. Il vicino Stagno di Notteri, area protetta, è popolato dai bellissimi fenicotteri rosa.

Spiaggia di Campulongu

Spiaggia di Campulogu, Villasimius, Sardegna

Spiaggia di Campulogu, Villasimius, Sardegna

La spiaggia di Campulongu stupisce per la trasparenza dell’acqua e per i fondali che si mantengono bassi per decine di metri dalla riva, ideali, quindi, per i bambini che qui possono fare il bagno cullati da acque tiepide. La spiaggia è attrezzata con docce, cabine, ombrelloni e sdraio, ma si trovano anche tratti liberi. Scenario caraibico e relax totale, ad eccezione dei mesi di luglio e agosto, durante i quali è presa d’assalto dai turisti. Via dei Ginepri è la strada che porta alla spiaggia: è anche possibile usufruire di un ampio parcheggio.

Spiaggia di Punta Molentis o Rio Trottu

Punta Molentis / Rio Trottu, Villasimius, Sardegna

Punta Molentis / Rio Trottu, Villasimius

Punta Molentis è la spiaggia più tranquilla di Villasimius anche nei mesi di alta stagione, quindi ideale per chi cerca privacy e riposo. Si mostra in tutta la sua bellezza con una costa selvaggia che alterna le rocce alla macchia mediterranea. La baia che racchiude questo gioiello marino è stretta e contornata dagli scogli modellati dall’erosione, tra i quali si scorgono splendide piscine naturali. Ombrelloni di paglia e tutte le comodità che si possono avere in un arenile attrezzato, attirano i turisti italiani e stranieri. È permessa la pesca subacquea, il surf ed è possibile ammirare la costa dal mare con imbarcazioni a noleggio.

Spiaggia di Cala Caterina

Cala Caterina, Villasimius, Sardegna

Cala Caterina, Villasimius

La spiaggia di Cala Caterina è accessibile da Via Lago Maggiore ed è completamente libera data la sua particolare conformazione naturale dominata da rocce calcaree e da scogli che creano delle piccole baie molto caratteristiche. Alle spalle, è riparata da una fitta macchia mediterranea ed è frequentata soprattutto da giovani, turisti stranieri e gente del luogo. La sabbia è morbida e il mare risplende di un colore blu intenso per via della profondità. Gli appassionati di relitti potranno anche ammirare, a pochi metri dalla costa, la nave Egle che portava un carico di carbone (ancora visibile) e che fu affondata nel ’43.

Spiaggia di Campus

Spiaggia di Campus Villasimius Sardegna

Campus, Villasimius

La Spiaggia Campus è situata sulla costa sud orientale dell’isola ed è facilmente raggiungibile da Cagliari percorrendo la strada panoramica e svoltando circa 3 chilometri dopo il villaggio di Porto Sa Ruxi. Si tratta di una bella spiaggia di sabbia dorata di medie dimensioni, da cui godere di un panorama piacevole e rilassante. Il mare è ovunque cristallino e trasparente, con sfumature del verde e con fondali che digradano dolcemente verso il largo. La spiaggia, ideale per famiglie con bambini, è ben attrezzata e ricca di servizi e comfort.

Spiaggia del Riso

Nel percorrere verso il mare Via degli Aranci, vi si svelerà davanti la Spiaggia del Riso, che prende il nome dalla forma della sua sabbia. È caratterizzata dalla macchia mediterranea vicina alla spiaggia dalla sabbia a forma di chicchi di riso intervallata da scogli. La spiaggia era un vero paradiso fino a metà degli anni ’90 , prima che costruissero il porto. A causa della costruzione di quest’ultimo, le correnti sono cambiate e hanno erosa quasi completamente la spiaggia del riso.

Spiaggia di Porto Sa ruxi

Punta Molentis / Rio Trottu, Villasimius, Sardegna

Punta Molentis / Rio Trottu, Villasimius

La Spiaggia Porto Sa Ruxi di Villasimius, come le successive del Giunco e di Punta Molentis, è compresa nel Parco Geomarino di Capo Carbonara. Porto Sa Ruxi, che in realtà è un tratto di costa in cui si inseriscono tre diverse spiaggette, è caratterizzata da una sabbia a grani grossi mista a scogli ed è dominata da morbide dune di sabbia. Alle spalle del litorale si trova inoltre una bella macchia mediterranea e alberi di ginepro. Il mare è trasparente, cristallino e di un tenue azzurro, con bassi fondali. La spiaggia è spesso battuta da forti venti e per giungervi bisogna percorerre da Cagliari la litoranea per Villasimius. Superato il promontorio di Capo Boi, dopo alcuni tornanti sulla destra si incontra una strada sterrata che porta alla spiaggia.

Spiaggia Silias

La Spiaggia Silias di Villasimius, nota anche col nome di Portu S’Ilixi, è un’insenatura che un tempo era un porticciolo per il trasporto del legname via mare. Il litorale è di sabbia fine, ma scura e ferrosa proveniente da scisti nerastri. Il mare è trasparente e cristallino, ed è reso più bello e movimentato da qualche banco che affiora quà e là. Per raggiungere la spiaggia si prende la strada che proviene da Castiadas e va verso Capo Ferrato. Si trova poi una sterrata che supera una collinetta, si arriva ad un parcheggio e si continua a piedi fino al mare.

Spiaggia di Cuccureddus o di Trois

Spiaggia di Cuccureddus Villasimius Sardegna

Spiaggia di Cuccureddus, Villasimius Sardegna

Non è possibile arrivare a piedi o in auto alla spiaggia di Cuccureddus, una vera perla lungo le coste di Villasimius. Accessibile solo dal  mare, questa spiaggia era un tempo la spiaggia privata della Villa della famiglia Trois, da cui prende uno dei suoi nomi (la villa è ancora presente ma non appartiene più alla famiglia Trois).